AR.TE.SAN. Logo
Cerca nel sito
 
GIUNZIONI E ATTREZZI MONTAGGIO
GIUNZIONI E ATTREZZI MONTAGGIO
PULISCI NASTRI
RIVESTIMENTI PULEGGE
ACCESSORI
 




AR.TE.SAN. s.r.l.
Via Bruno Maderna, 8-20138 (MI)
Tel. 02.22.22.76.74
Fax: 02.22.22.76.71
Sede Legale: Via Eustachi, 46 - 20129 MILANO
Sede Ammin. e Comm.: Via Bruno Maderna, 8 - 20138 MILANO
P.IVA E C.F. : 08646150154 | R.E.A. : 1244877
Capitale Sociale : € 46.800,00 (interamente versato)
 
Home > Chi Siamo

Chi Siamo

 
La società AR.TE.SAN. S.r.l. opera da circa vent’anni nel settore dei Nastri Trasportatori e delle Cinghie di Trasmissione, fornendo sistemi di giunzione meccanica in grado di rispondere alle più svariate esigenze che questo specifico settore richiede.

Le famiglie di prodotto e con i ben noti marchi Anker, Anchor, Alligator e Flexco, che costituiscono il cuore dell’offerta commerciale di AR.TE.SAN. S.r.l., sono da sempre punto di riferimento nel panorama internazionale dell’offerta delle giunzioni meccaniche.

Progettate secondo gli standard di qualità più rigorosi sono tuttora adottate dai principali fornitori di soluzioni di convogliamento e di trasmissione a cinghia sia per applicazioni a basso carico di lavoro che per quelle soggette a forti usure e sollecitazioni.

La disponibilità di un magazzino locale a Milano, costantemente rifornito dal Centro di Distribuzione Europeo sito nel sud della Germania, consente ad AR.TE.SAN. S.r.l. di rispondere con estrema reattività a richieste di fornitura provenienti da tutto il territorio italiano.

Tra i propri clienti AR.TE.SAN. S.r.l. annovera le principali tipologie di operatori di questo settore vale a dire: produttori di nastri, fornitori di soluzioni di convogliamento e loro partner distributivi, aziende di servizio e manutenzione, grandi utenti pubblici e privati.

Il vantaggio della giunzione meccanica


Le giunzioni meccaniche inizialmente progettate per applicazioni dove venivano utilizzati nastri e cinghie di materiale diverso dalla gomma, hanno progressivamente ampliato la propria diffusione nel mondo degli utilizzatori di nastri trasportatori e cinghie di trasmissione in gomma poichè il loro utilizzo si è rivelato vantaggioso in quanto semplifica la progettazione, l’installazione e la manutenzione degli impianti.
L’allacciamento meccanico è molto più semplice e veloce di quello basato sulla vulcanizzazione, col risultato di avere tempi di fermo ridotti con automatici miglioramenti della produttività e dell’efficienza.
Nell’ambito della progettazione di sistemi di convogliamento la giunzione meccanica è considerata la soluzione tecnicamente più idonea nei seguenti casi:
  • nastri soggetti ad alto stiramento
  • applicazioni che richiedono uno smontaggio frequente per pulizia
  • applicazioni che non consentono lunghi arresti per manutenzione
  • nastri che richiedono frequenti cambiamenti di lunghezza
  • configurazioni dove l’installazione dei nastri risulta operativamente non agevole.

Giunzione Meccanica o Vulcanizzazione

Installazione semplice e veloce: la facilità di installazione rappresenta il maggior vantaggio sul processo di vulcanizzazione. In base alla larghezza e spessore del nastro la maggior parte delle giunte meccaniche possono essere completate in meno di un’ora, laddove la vulcanizzazione richiede tempistiche di diverse ore nonché condizioni di umidità e temperatura appropriate.
Inoltre nastri usurati o comunque piuttosto vecchi non reggono il processo di vulcanizzazione, rendendo quindi l’approccio meccanico l’unica alternativa possibile.
Va altresì sottolineato che la tempestività dell’intervento di vulcanizzazione dipende dalla disponibilità delle aziende specializzate in questa tipologia di operazioni.

Strumenti e attrezzi standard: l’installazione di giunzioni meccaniche, per la sua semplicità, richiede soltanto l’utilizzo di facili istruzioni e attrezzi portatili: martelli, perforatori, pinze ecc.
La vulcanizzazione, d’altra parte, richiede grosse e pesanti presse a caldo oltre che strumenti speciali per preparare i lembi dei nastri e le superfici da giuntare.
I nuovi nastri di materiale sintetico, ad esempio, devono anche essere opportunamente trattati con solventi di vulcanizzazione, cementi ed altri componenti rendendo quindi il processo di vulcanizzazione certamente più lungo, complesso e ovviamente costoso.

Facilità di ispezione: poiché una giunzione meccanica è chiaramente visibile, qualsiasi deterioramento è immediatamente riscontrabile. Sostituzioni o riparazioni possono essere programmate durante brevi periodi di arresto del sistema o alla fine di un turno di lavoro.
Una giunzione vulcanizzata usurata, al contrario, non è facilmente rilevabile ed espone quindi la linea di convogliamento o il sistema di trasmissione ad improvvisi arresti per malfunzionamento con impatti negativi sul servizio e costosi tempi di ripristino.


AR.TE.SAN. S.r.l. Socio Unico | Sede Legale: Via Eustachi, 46 20129 MILANO | Sede Ammin. e Comm.: Via Bruno Maderna, 8 20138 MILANO
P.IVA E C.F. : 08646150154 | R.E.A. : 1244877 | Capitale Sociale : € 46,800,00 (interamente versato)